Ah, mama mia el Tuta. Ah, Ariba ariba el Tuta. Ah, mama mia el Tuta #Juventus #Sarri #tramestorpiate #Sarrigor

Una roba peggio di Belfagor.

LA TRAMA

Nelle sale dello Juventus Museum di Torino si aggira da qualche tempo un terrificante fantasma: la misteriosa figura, avvolta in untuta ginnica.

Na sigaretta mocca

Na mano dint’ ‘a sacca

E se ne va smargiasso pe’ tutt”o Stadiùmm

Qualcuno scommette per linea editoriale di averla vista vicino alla statua di Sarrigor, antica divinità del piagnisteo manieposteavantista antijuventino. Il commissario Nedved, fresco defenestratore dell’ispettore Allegri (colpevole d’esser stato incapace di risolvere l’annoso caso Cempionz), viene tosto incaricato dal Presidente Agnelli in persona di condurre direttamente l’inchiesta, ma ben presto la sua strada si incrocia con le indagini private di Luca Momblano, un rampante giornalista d’assalto col pallino per gl’indovinelli, che, quasi per gioco, inizia a cercare di risolvere il mistero che si cela dietro la maschera di Sarrigor, sino a portarlo, ormai esposto al pubblico ludibrio, addirittura sulle tracce dell’antica e segretissima setta dei Guardiolisti…

Brivido, terrore, aggiotaggio!!!