Frank Sinatra e… Data – Blue skies #songoftheday

Strane, le mie associazioni da inguaribile trekkie. Ella Fitzgerald? Sinatra? Biondi? Macchè, nella mia testa, a cantare Blue Skies è sopra ogni altro il buon vecchio Data, il robot di latta di The Next Generation, tanto desideroso d’essere un umano. Just like a bicentennial man. Già. Nice to meet you, Pinocchio. Parlando del testo, mi stupisce sempre quel fanciullesco senso d’ingenua meraviglia e di rinascita di quando ti riscopri innamorato all’improvviso, insospettabilmente, anche indecentemente fuori tempo massimo. Ma è la scena finale (SPOILER!) di Star Trek Nemesis che mi ha fatto amare così perdutamente questa canzone, associandola per sempre a uno dei momenti più toccanti, intimi e sorprendenti della storia ormai sessantenaria e passa di Star Trek. Tanto da farla risuonare continuamente nella mia mente in questi giorni. E che ci volete fare, sotto sotto, scavando con l’abilità d’una squadra di trivellatori armageddoniani, sono un inguaribile romanticone fracico. Poi divento triste e nostalgico e può scapparci la rissa. Specie, tanto per scrivere la prima cosa che mi viene in mente oggi, quando giuoca bene la mia Juve.

Frank Sinatra – Blue eyes

Data (& Willie Nelson!) – Blue Skies

B4 inizia a ricordare Blue Skies

Blue skies, smilin’ at me

Nothin’ but blues skies do I see

Bluebirds singing a song

Nothin’ but bluebirds all day long

Never saw the sun shinin’ so bright

Never saw things lookin’ so right

Noticin’ the days hurryin’ by

When you’re in love, my, how they fly

Blue days, all of them gone

Nothin’ but blue skies from now on

Never saw the sun shinin’ so bright

Never saw things lookin’ so right

Noticin’ the days hurryin’ by

When you’re in love, oh how they fly

Blue days, all of them gone

Nothin’ but blue skies from now on

Cieli blu

mi sorridono

non nient’altro, che cieli blu

Io vedo

Uccellini azzurri

che cantano una canzone

nient’altro che uccellini azzurri

per tutto il giorno

non ho mai visto il sole splendere così luminoso

non ho mai visto le cose andare così giuste

Notando come i giorni passino in fretta

quando sei innamorato, oh, come volano

i giorni tristi

sono finiti tutti

Nient’altro che cieli blu

da adesso in poi