Un altro classico intramontabile. #juve #memeoftheday #filmoftheday

LA TRAMA

Ogni anno, una vecchia competizione europea, che ama mettere in palio una coppa di latta urenda e pure acerba in una spietata tenzone pallonara, chiama a giocare, elargendo tanti bei miglioni, la squadra di Andreino e Max. La compagine sfortunella, che ha 36 scudetti (quasi 37, and still counting) sul campo e conduce da oltre un ventennio una vita grama in campo europeo, sogna ogni volta di poter trasformare, con una grossa vincita in finale, la propria esistenza, ma lei e i suoi tifosi restano regolarmente delusi, per la magra soddisfazione dei supporters delle compagini avverse. Finalmente, una sera riesce a qualificarsi inaspettatamente per la finale. Caduta in deliquio per la rabbia d’essere stata quasi conquistata dalla Juve, la vecchia sembra lì lì per rassegnarsi, ma si riprende, grazie a rigori negati e risse negli spogliatoi durante l’intervallo e mancate spazzate o rigori farsa concessi alla compagine avversa, e in una nuova serie di partite si fa beffe della Juve, che resta di nuovo senza coppa in bacheca. Imputando il disastro al Pipita, Andreino pensa di cambiar centravanti; invita a giocare in coppia con lei un suo vecchio spasimante dell’era pre farsopolara, CR7, professionista navigato e esperto in vittorie in finale, ma anche questi, cui gli azionisti di maggioranza hanno affidato tutti i loro risparmi, viene battuto da una perfida compagine olandese, pur dopo essere riuscito a segnarle due goal. Mentre CR7 medita il suicidio calcistico trasferendosi all’Inda, per la vergogna d’essere stato sconfitto, Andreino e Max si riconciliano, rassegnandosi all’inconquistabità della vecchia stronza panciuta. A vendicarli di tante delusioni, però, ci pensa Cooperino, un implume fan della prima ora, che all’aeroporto regala alla coppa miliardaria, in partenza come sempre per la Spagna, un presunto spray lucidante composto di bava di Alien altamente e irrimediabilmente corrosivo.

GIUDIZIO CRITICO

UN CLASSICO ANNUALE. INELUTTABILE, TIPO UNA POLTRONA PER DUE A NATALE