Giochini social distorti.

Metti che un tuo carissimo amico t’invita a partecipare a una bella catena di Sant’Antonio tuittarola sul cinema. E allora, dopo essere stato sommerso dalle notifiche, che fai? Semplice. T’inventi la locandina del film che vorresti tanto vedere prima della fine di questo mercato calcistico.

Segue dibattito!

– Ed ora, come sempre, vi invito ad esprimere il vostro giudizio estetico.

– È un grande!

– Chiedo la parola!

– Ma è un capolavoro!

– L’occhiolino di Fabio! La carrozzella col picciriddru!

– Lei, Cooper?

– Quando vedo quei dettagli con le plusvalenze, io vado in estasi!