Wrapped in plastic, it’s fantastic. #twinpeaks #SixSeasonsAndAMovie

Quando mi riprenderò dal colpo, proverò pure a scriverci su qualcosa di sensato e profondo, facendo la conta dei (pochi) neuroni rimasti. Per ora, mi basta che se ne parli, e che il mio Eroe, ammiccando, abbia sostanzialmente confermato a mezzo Twitter.

E la memoria corre subito a…

E poi ci si mettono pure gli dei minori.

E allora, chetati, cuor mio, chetati. Ché l’attesa, conoscendo gli zii David e Mark, sarà lunga e perigliosa.

I shall be released in salsa kinghiana #songoftheday

Zio Bob, di nuovo. Perché c’è bisogno di un po’ di speranza, in questo porco mondo. A dispetto di tutte le statistiche. Perché, proprio come Andy Dufresne, mi piace pensare che ci sia sempre la speranza di attraversare un fiume di merda e uscirne fuori pulito e profumato. Against all odds.

The last waltz

Dicono che tutto può essere sostituito
They say everything can be replaced
Dicono che ogni distanza non è vicina
They say every distance is not near
Quindi ricordo ogni faccia
So I remember every face
Di ogni uomo che mi ha messo qui
Of every man who put me here
Vedo la mia luce venire brillando
I see my light come shining
Da ovest verso est
From the west down to the east
Ogni giorno ora, ogni giorno ora
Any day now, any day now
Dovrei essere rilasciato
I shall be released
Dicono che ogni uomo ha bisogno di protezione
They say every man needs protection
Dicono che ogni uomo deve cadere
They say every man must fall
Quindi, giuro, vedo il mio riflesso
So, I swear I see my reflection
Da qualche parte dentro queste mura
Somewhere inside these walls
Vedo la mia luce brillare
I see my light come shining
Da ovest verso est
From the west down to the east
Ogni giorno ora, ogni giorno ora
Any day now, any day now
Dovrei essere rilasciato
I shall be released
Laggiù, stando ritto in questa folla solitaria
Yonder standing me in this lonely crowd
Un uomo che dice di non essere responsabile
A man who says he’s not to blame
Per tutto il giorno lo sento gridare così forte
All day long I hear him shout so loud
Solo gridando che non è da biasimare
Crying out that he’s been framed
Vedo la mia luce brillare
I see my light come shining
Da ovest verso est
From the west down to the east
Ogni giorno ora, ogni giorno ora
Any day now, any day now
Dovrei essere rilasciato
I shall be released
Source: LyricFind
Compositori: Bob Dylan
Testo di I Shall Be Released © Sony/ATV Music Publishing LLC, Audiam, Inc

Ah, mama mia el Tuta. Ah, Ariba ariba el Tuta. Ah, mama mia el Tuta #Juventus #Sarri #tramestorpiate #Sarrigor

Una roba peggio di Belfagor.

LA TRAMA

Nelle sale dello Juventus Museum di Torino si aggira da qualche tempo un terrificante fantasma: la misteriosa figura, avvolta in untuta ginnica.

Na sigaretta mocca

Na mano dint’ ‘a sacca

E se ne va smargiasso pe’ tutt”o Stadiùmm

Qualcuno scommette per linea editoriale di averla vista vicino alla statua di Sarrigor, antica divinità del piagnisteo manieposteavantista antijuventino. Il commissario Nedved, fresco defenestratore dell’ispettore Allegri (colpevole d’esser stato incapace di risolvere l’annoso caso Cempionz), viene tosto incaricato dal Presidente Agnelli in persona di condurre direttamente l’inchiesta, ma ben presto la sua strada si incrocia con le indagini private di Luca Momblano, un rampante giornalista d’assalto col pallino per gl’indovinelli, che, quasi per gioco, inizia a cercare di risolvere il mistero che si cela dietro la maschera di Sarrigor, sino a portarlo, ormai esposto al pubblico ludibrio, addirittura sulle tracce dell’antica e segretissima setta dei Guardiolisti…

Brivido, terrore, aggiotaggio!!!

Andy Kaufman – It’s a small world #songoftheday

Personaggione, lo zio Andy. Underdog, se ce n’è uno. Spettacolare e commovente la sua trasformazione in Elvis e ritorno, Qui. Una delle infinite cose da fare prima o poi nella vita è dedicarmi a una full immersion di Taxi, un giorno. Giuro che lo farò.

Il testo è ingenuo, infantilmente disneyano, ma spiazzante nella sua incontrovertibile verità di fondo. È un po’ lo Sting che canta “I hope the russians (muslims/christians/aliens/whoever) love their children too”. Una cosa rivoluzionaria. E non c’è niente da capire.

Video qui

It’s A Small World
We Love Disney Artists
È un piccolo mondo
È un mondo di risate, un mondo di lacrime 
It’s a world of laughter, a world of tears 

È un mondo di speranze e un mondo di paure 
It’s a world of hopes, and a world of fears 

C’è così tanto che condividiamo 
There’s so much that we share 

Che è ora che ne siamo consapevoli 
That it’s time we’re aware 

Dopo tutto, è un mondo piccolo
It’s a small world after all

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

C’è solo una luna e un sole dorato 
There is just one moon and one golden sun 

E un sorriso significa amicizia per tutti 
And a smile means friendship to everyone 

Anche se le montagne si dividono e gli oceani sono ampi 
Though the mountains divide and the oceans are wide 

Dopo tutto, è un mondo piccolo
It’s a small world after all

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

Dopo tutto, è un mondo piccolo 
It’s a small world after all 

È un piccolo, piccolo mondo 
It’s a small, small world 

È un piccolo, piccolo mondo 
It’s a small, small world 

È un piccolo, piccolo mondo
It’s a small, small world

Compositori: RICHARD SHERMAN / ROBERT SHERMAN
Testo di It’s A Small World © Wonderland Music Co. Inc., WONDERLAND MUSIC CO. INC., WONDERLAND MUSIC COMPANY INC., WONDERLAND MUSIC COMPANY INC, WONDERLAND MUSIC CO., INC., KOBALT MUSIC PUB AMERICA I OBO HARDMONIC MUSIC

Tu che puoi diventare #Kean #Juventus #JeegRobot #canzonistorpiate

Povere le mie sinapsi interrotte e le loro strane associazioni mentali, guardando quella strana foto di Moise e ricordando uno dei cattivoni della mia fanciullezza catodica. Oggi va così. Zero ispirazione, postumi letargici cempionici e attese godottiane del Pep che verrà.

Firma ragazzo laggiù

Usa una bella bic blu

Firma qui sotto e fai ricco e contento

Il tuo Raiolà

 

Vola e gnam con balestra

Segna e fa’ il cierresette

tu che puoi diventare Kean

 

Kean va, sfonda l’inda

Kean va, sfonda l’inda

Sfondala come tu sai

Finché la pazza poi non ti comprerà

 

Se dal letame nascerà

la squadra che ci attaccherà

noi restiamo tutti con te

perché tu…

tu sei Kean!

 

Quando l’andonio verrà

Sempre prescritto sarà

col suo fetore lui puzzerà d’inda

Per l’eternità

 

Vola e gnam con balestra

Segna e fa’ il cierresette

tu che puoi diventare Kean

 

Kean va, sfonda l’inda

Kean va, sfonda l’inda

Sfondala come tu sai

Finché la pazza poi non ti comprerà

 

Se dal letame nascerà

la squadra che ci attaccherà

noi restiamo tutti con te

perché tu…

tu sei Kean!

tu sei Kean!

tu sei Kean!

La voce dell’incoscienza è come un venticello. Talking Heads – Once in a lifetime. #songoftheday

Awareness is today’s word. Già. Consapevolezza. La dicotomia tra Bad e Time. Bad timing, insomma. I’m wide awake, I’m not sleeping, urlerebbe Bono. Hangin’ on in quiet desperation, avrebbero risposto David e Rick. My way? Molto più vicina a Byrne o Waters che agli U2, I fear. L’umore tetro di oggi non mi consente di esplicitare oltre il lecito, per non tediare il mio fuggevole pubblico inesistente. Mi fermo superficialmente e confusamente alle suggestioni musicali, al turbinio di emozioni che l’ascolto attento di una bella canzonetta può indurre in una testa parlante nel deserto. E chi ha orecchie, ascolti, ché questa è roba davvero buona. Capolavoro assoluto, sublimato dal video, spettacolare e straniante in senso lynchiano. Io l’ho riscoperta per caso, incastonata in un episodio di Chuck, una serie che ho amato tantissimerrimo. Ritornerocci, forse, sulle riscoperte indotte da film e series. Roba tipo You are so beautiful e Carlito’s Way, How can you mend a broken heart e Allie McBeal (!) e simili. Chissà.Thought i’d something more to say. E invece.

Once In A Lifetime video
E potresti trovarti 
And you may find yourself Vivere in una baracca per la cacciagione
Living in a shotgun shack E potresti trovarti 
And you may find yourself In un’altra parte del mondo 
In another part of the world E potresti trovarti 
And you may find yourself Dietro al volante di una grande automobile 
Behind the wheel of a large automobile E potresti trovarti in una bella casa 
And you may find yourself in a beautiful house Con una bella moglie 
With a beautiful wife E potresti chiederti, bene 
And you may ask yourself, well Come sono arrivato qui?
How did I get here?
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground Triste di nuovo dopo che i soldi sono andati 
Into the blue again after the money’s gone Una volta nella vita, l’acqua scorre sottoterra
Once in a lifetime, water flowing underground
E potresti chiederti
And you may ask yourself Come risolvo questo? 
How do I work this? E potresti chiedert
And you may ask yourself Dov’è quella grande automobile? 
Where is that large automobile? E potresti dirti
And you may tell yourself Questa non è la mia bella casa! 
This is not my beautiful house! E potresti dirti
And you may tell yourself Questa non è la mia bellissima moglie!
This is not my beautiful wife!
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground Triste di nuovo dopo che i soldi sono andati 
Into the blue again after the money’s gone Una volta nella vita, l’acqua scorre sottoterra
Once in a lifetime, water flowing underground
Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre
Same as it ever was
l’acqua dissolve e l’acqua rimuove
Water dissolving and water removing C’è acqua sul fondo dell’oceano 
There is water at the bottom of the ocean Sotto l’acqua, porta l’acqua 
Under the water, carry the water Rimuovi l’acqua sul fondo dell’oceano!
Remove the water at the bottom of the ocean!
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga 
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground Di nuovo nel blu nell’acqua silenziosa 
Into the blue again in the silent water Sotto le rocce e le pietre c’è l’acqua sotterranea
Under the rocks, and stones there is water underground
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga 
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground Triste di nuovo dopo che i soldi sono andati 
Into the blue again after the money’s gone Una volta nella vita, l’acqua scorre sottoterra
Once in a lifetime, water flowing underground
E potresti chiederti
And you may ask yourself Cos’è quella bella casa? 
What is that beautiful house? E potresti chiederti
And you may ask yourself Dove va l’autostrada? 
Where does that highway go to? E potresti chiederti
And you may ask yourself Ho ragione? 
Am I right?Ho torto? 
Am I wrong? E puoi dire a te stesso: “Mio Dio! Che cosa ho fatto?”
And you may say yourself, “My God! What have I done?”
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga 
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground Di nuovo nel blu nell’acqua silenziosa 
Into the blue again in to the silent water Sotto le rocce e le pietre, c’è l’acqua sotterranea
Under the rocks and stones, there is water underground
Lasciando scorrere i giorni, lasciando che l’acqua mi trattenga 
Letting the days go by, let the water hold me down Lasciando scorrere i giorni, l’acqua scorre sottoterra 
Letting the days go by, water flowing underground 
Triste di nuovo dopo che i soldi sono andati 
Into the blue again after the money’s gone Una volta nella vita, l’acqua scorre sottoterra
Once in a lifetime, water flowing underground
Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Guarda dove era la mia mano 
Look where my hand was Il tempo non regge 
Time isn’t holding up Il tempo non ci insegue 
Time isn’t after us Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre
Same as it ever wasLo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre 
Same as it ever was Lo stesso di sempre
Same as it ever was
Lasciando passare i giorni (come è sempre stato) 
Letting the days go by (same as it ever was) Lasciando passare i giorni (come è sempre stato) 
Letting the days go by (same as it ever was) Una volta nella vita 
Once in a lifetime Lasciando passare i giorni 
Letting the days go by Lasciando passare i giorni
Letting the days go by.
Compositori: Brian Eno / Christopher Frantz / David Byrne / Jerry Harrison / Tina Weymouth
Testo di Once In A Lifetime (Remastered) © Sony/ATV Music Publishing LLC, Warner/Chappell Music, Inc, Universal Music Publishing Group